Case Study

Fatturazione servizi alla Clientela

Il Cliente aveva l’esigenza di automatizzare il processo di fatturazione alla Clientela dei servizi erogati.

Richiesta

Il Cliente, uno dei principali gruppi bancari italiani, aveva la necessità di rendere automatico il processo di calcolo della fattura per i servizi che offre ai propri Clienti. Dall’esigenza iniziale di gestire solo il servizio di fatturazione elettronica, la piattaforma è stata successivamente estesa alla gestione di altri servizi.

icona-richiesta
icona-soluzione

Soluzione

Abbiamo progettato e realizzato una soluzione che offre al Cliente la gestione di tutto il processo di fatturazione dei servizi erogati: dalle fasi iniziali di censimento anagrafico alla produzione dei contratti, fino all’attivazione e gestione dei workflow di fatturazione.
Per garantire al Cliente questa complessità di operazioni, abbiamo proposto ed implementato un motore di calcolo dipartimentale Java, basato su framework Spring e Spring Batch, multiservizio con workflow web in grado di guidare l’utente attraverso le varie fasi del processo.
Inoltre, sono state integrate nella piattaforma altre due funzionalità:

  • la generazione di reportistica interna di verifica dei processi e volumi
  • la gestione dei contratti e alcune utility come l’esportazione dei nuovi contratti, la gestione delle credenziali e dei template (contratti, fatture, allegati vari)

La soluzione è integrata alle procedure bancarie per consentire la sottoscrizione del servizio presso una filiale e per produrre i flussi di addebito direttamente su conto corrente ed è adeguata alle ultime normative vigenti (Split Payment, esenzioni fiscali sia permanenti che temporanee – art. 8, DPR 633/72).

Benefici

La piattaforma ha inserito una serie di operazioni automatizzate che semplificano le operazioni di fatturazione in termini di gestione del workflow e inserimento delle informazioni anagrafiche, contrattuali e fiscali.

Infatti, ogni step del workflow, una volta avviato, è autoconsistente e non richiede la presenza dell’utente e l’inserimento delle informazioni anagrafiche, contrattuali e fiscali può avvenire sia in modalità manuale (data entry) sia attraverso scambio di flussi con procedure bancarie. Da sottolineare il fatto che in modalità data entry l’utente è comunque guidato nel censimento, in modo che nessun dato venga tralasciato.
L’automatizzazione di alcune attività ha consentito al Cliente di ridurre i costi poiché ha potuto scalare i volumi senza introdurre ulteriori risorse.

Il Cliente ha avuto benefici anche dal punto di vista tecnologico potendo gestire un frontend semplice e intuitivo e potendo fruire di un motore di stampa configurabile (basato su tecnologia Jasper Reports) con template diversificabili per servizio e soggetto destinatario (PA e azienda). Il motore di stampa consente anche di personalizzare gli allegati alla fattura (es. DURC, lettere di accompagnamento).

Attualmente il calcolo della fatturazione è previsto per i servizi di Fatturazione Elettronica (ciclo attivo e passivo), pagamenti POS e Conservazione Sostitutiva di documenti, ma la piattaforma implementata è stata disegnata per agevolarne l’introduzione di nuovi.

icona-benefici

Progetti Custom

Realizzazioni di applicativi software personalizzati sulle esigenze del Cliente.

Approfondisci