Case Study

AM Vita

AM Vita non è un progetto vero e proprio, ma l’espressione dell’evoluzione di un servizio di Application Management a cui lavoriamo con il Cliente da circa 10 anni.

Nel 2006, il Cliente stava vivendo un momento di espansione e crescita e si era trovato nella situazione di ricerca di un fornitore che si occupasse della manutenzione del principale software delle assicurazioni Vita allora in uso.

Un nostro piccolo team era al tempo già operativo presso il Cliente e, il nostro metodo di lavoro, seppur in quel momento dedicato a piccole attività per il Cliente, ci ha aperto le porte all’occasione di divenire i responsabili della gestione, della manutenzione e del futuro sviluppo del software, lavorando a contatto diretto con i referenti IT e gli utenti del software.

Da 10 anni, ogni anno, rinnoviamo con il Cliente la fiducia reciproca e condividiamo il lavoro su questo servizio.

Richiesta

Due sono state le richieste avanzate dal Cliente:

  • disporre di un servizio affidabile
  • Il parco applicativo avrebbe dovuto rispondere alle esigenze di Business in termini di tempistiche e di qualità

Il servizio richiesto dal Cliente al nostro team si sviluppa da 10 anni lungo 3 direttive:

  • gestione servizio e risoluzione di bug (correttive)
  • sviluppo di nuove funzionalità del software (evolutive)
  • richieste saltuarie (monitoraggio e reportistica di dati gestiti dal software)

Nel 2006, l’esigenza principale del Cliente era soprattutto quella di rendere meno onerosa la gestione delle operazioni correttive sul software. Tutt’oggi la qualità del software garantita rappresenta la determinante principale del nostro servizio sul Cliente. Per questo, la misurazione della qualità e la condivisione dei risultati con il Cliente sono per noi la chiave della continuità del servizio.

icona-richiesta
icona-soluzione

Soluzione

Il nostro gruppo di risorse lavora presso il Cliente a contatto con i referenti IT e gli Utenti del software, come responsabile del servizio Application Management VITA.
Sono nostra responsabilità le principali fasi del ciclo di vita del software quali raccolta requisiti, analisi, sviluppo, test, passaggio in produzione; tutte declinate sia in attività evolutive che manutentive dell’attuale parco applicativo.

La specificità dell’AM Vita è il metodo con cui sono organizzate le attività e che interessa la pianificazione, la gestione, i test e il rilascio del software.

Il valore percepito da parte del Cliente è per noi stimolo, ma soprattutto significato: è la ragione che ci muove a lavorare al servizio di AM con un metodo basato sulla tracciabilità di tutte le azioni e con un’ottica di costante sviluppo del software stesso, condividendo con il Cliente ogni aspetto di manutenzione o sviluppo.

Benefici

Un servizio che traccia ogni singola operazione sul software e che fa della condivisione metodo di lavoro, permette al Cliente di:

  • ridurre al minimo il numero di errori nel software e quindi all’utente finale viene garantita un’elevata continuità del servizio, senza inutili interruzioni
  • garantire un’elevata soddisfazione in termini di user experience. In questo modo si permette all’utente finale di concentrare le proprie energie sulle attività di Business. Il software diventa per il Cliente un vero e proprio strumento di supporto alla vendita
  • avere garanzia che il team dedicato operi anche in termini di adeguamento normativo
icona-benefici

Application Maintenance

Mantenere e migliorare la qualità degli applicativi esistenti.

Approfondisci